La costellazione del Drago Ubicazione:

La costellazione del Drago è situata
presso il Polo Nord celeste vicino alla Stella Polare

 

 Visibilità:

È sempre visibile alla nostra altitudine

 

 Ascensione Retta centrale:

15 ore

 Declinazione centrale:

+ 60°

 

 Stella più importante:

Alpha Draconis, detta Thuban.
Sembra che la Grande Piramide di Cheope,
costruita verso il 2650 A.C., sia stata
orientata verso tale stella 

 

 

Leggende sulla nascita della Costellazione del Drago:

 

1_ La costellazione è Tawaret, la dea del cielo settentrionale. Considerata come "la sempre vigile" perché la costellazione non è mai ferma, era raffigurata come una dea feroce e protettiva il cui corpo è un miscuglio di parti di coccodrillo, di essere umano, di leonessa e di ippopotamo. (mitologia egizia)

2_ Minerva (la dea della saggezza) scagliò il Drago in cielo durante la battaglia contro i Titani e questo si avvinghiò al Polo Nord Celeste e si congelò in tale posizione. (mitologia romana vedi articolo)

3_ Il drago Ladone con 100 teste fu messo a guardia dei pomi d'oro delle Esperidi da Era (la dea greca regina degli dei dell'Olimpo). L'undicesima fatica di Eracle (Ercole) era quella di rubare quei pomi e, per sconfiggere il drago, si fece aiutare da Atlante (il dio greco che regge la Terra). Era depose il drago sconfitto in cielo in modo che tutti potessero ricordarlo. (mitologia greca vedi articolo)

4_ Il drago è quello ucciso da Cadmo per fondare Tebe ed è Ares ad averlo deposto in cielo. (mitologia greca vedi articolo)

5_ Il drago è quello ucciso da Giasone per recuperare il Vello d'oro. (mitologia greca vedi articolo)

 

La costellazione del Drago

La costellazione del Drago